De Sanctis

De Sanctis, vignaioli dal 1816.

La prima traccia ufficiale della tradizione vinicola della famiglia risale al 1° Febbraio 1816, quando Filippo De Sanctis, passando a miglior vita lasciò i seguenti beni in eredità ai figli: “ l’utile dominio, ossia sopratterra di due terreni vignati, posti uno in Frascati, ossia nell’Agro Romano, nella contrada detta San Matteo, e l’altro nel territorio di Grottaferrata nella contrada detta La Pedica”.
Comincia così una lunga tradizione, che viene messa a dura prova proprio negli anni ’70, quando in vista della costruzione del grande campus universitario in località Tor Vergata, furono espropriati diversi ettari alla famiglia De Sanctis.
Ma è la passione che spinge gli uomini a compiere imprese ed ottenere risultati. Ed è proprio la passione per la tradizione e la qualità ad aver convinto Luigi e la sua famiglia a riavviare nel 2009 la cantina nell’azienda viticola di Frascati, dando così seguito ad una nuova sebbene antica storia. L’antichissima vocazione vinicola di queste terre, ampiamente testimoniata fin dall’età etrusco-romana, e la volontà di valorizzare questo territorio, spingono la famiglia De Sanctis a riavviare l’antica azienda di famiglia attraverso la produzione di vini biologici.
L’azienda coltiva oggi circa 31 ettari a Frascati, a pochi km da Roma, nella zona pedecollinare detta Pietra Porzia, così chiamata in quanto abitata dall’antica “Gens Portia”, e ove nel 496 a.C. venne combattuta la famosa battaglia del “Lago Regillo” tra i Romani e la Lega Latina.

Nell’enoteca Gusta e Degusta troverete:

  • ABELOS Frascati Superiore DOCG (Malvasia Puntinata, Bombino Bianco)
  • JUNO Lazio Rosso Cabernet Franc IGT

Per altre informazioni: frascati-wine.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.