Tortelloni con castagne e salsiccia

Passeggiando per il Mercato di Campagna Amica della nostra città ci è venuto in mente un abbinamento autunnale: castagne e salsiccia. La nostra passione per la pasta fatta in casa ci ha suggerito un utilizzo insolito per questi ingredienti, non come condimento ma come ripieno.

Degusta: Sangiovese e sue varianti, Pinot Nero.

Le nostre proposte:

  • Rosso di Torgiano DOC “RUBESCO” di Lungarotti
  • Südtirol Alto Adige DOC Pinot Nero di Castel Sallegg

Ricetta (dosi per 4 persone):

  • 250 g di salsiccia
  • 150 g di castagne secche
  • burro q.b.
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.
  • sfoglia di pasta fresca

Lasciate a bagno le castagne per una notte. Rosolatele con una noce di burro e il rosmarino, aggiungete acqua o brodo poco alla volta e cuocete finchè non saranno tenere. Aggiungete alle castagne la salsiccia cruda sbriciolata,schiacciando leggermente con una forchetta le castagne. Devono sentirsi i pezzi di castagna, ma al contempo il composto deve rimanere abbastanza compatto. Regolate di sale.

Preparate la sfoglia per la pasta secondo la vostra esperienza: il web è pieno di ricette e varianti per tutti i gusti. Noi abbiamo fatto la sfoglia in casa secondo il metodo tradizionale.

Preparate i tortelloni delle dimensioni che preferite; tenete conto che il ripieno è friabile quindi non riuscirete a farli troppo piccoli. Indicativamente il quadrato di pasta dovrà essere di 10 centimetri di lato.

Cuocere i tortelloni in abbondante acqua salata.

Il condimento: burro e formaggio a piacere, Parmigiano Reggiano o altri formaggi da grattugiare; rosmarimo fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *