Torta salata – Spinaci e funghi

torta_salata

La torta salata è la classica ricetta risolutiva in molte occasioni: è un antipasto, un primo, un secondo, un piatto unico… Con le verdure o con ingredienti più sostanziosi è comunque gradita a tutti.

Questa è una nostra versione, non troppo carica di ingredienti, ma insaporita dal pecorino: difficile resistere ad una seconda fetta (e anche alla terza).

Degusta: 

  • Chiaroro – Marche bianco IGT dell’Azienda Agricola Cameli Irene
  • Maior – Falanghina del Sannio DOC dell’Azienda Agricola Fosso degli Angeli

Ricetta (dosi per 4 persone):

  • 2 confezioni di pasta sfoglia
  • 400 g di funghi (noi abbiamo usato gli champignon)
  • 200 g di spinaci o erbette
  • 1 uovo
  • 200 g di ricotta
  • 100 g di pecorino romano grattugiato
  • pangrattato q.b
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Pulite e tagliate a pezzi i funghi; cuoceteli in padella con un po’ di olio e sale.
Allo stesso modo cuocete anche le erbette.

Mescolate insieme le erbette, i funghi, l’uovo, la ricotta e il pecorino (tenetene da parte 2 cucchiai).

Stendete uno strato di pasta sfoglia in una pirofila o altro contenitore da forno e riempitelo con la farcia; coprite con l’altro strato di pasta sfoglia. Chiudete i bordi e fate un foro al centro per far uscire il vapore durante la cottura. Spolverate la superficie con pangrattato e il pecorino tenuto da parte.

Infornate in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti.

Lasciate raffreddare prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *