Contrada Beltramelli

 

La Contrada Beltramelli è una dei tanti gruppi di abitazioni rurali abbandonati nel primo dopoguerra in Valtellina; dopo anni di incurie gli attuali proprietari hanno iniziato a restaurarla un pezzo alla volta, con l’intento di preservare e rievocare la vita e l’atmosfera di un tempo.

Noi abbiamo avuto occasione di essere ospiti della Contrada un paio di volte; non saranno le uniche perchè soggiornarvi è sempre un’esperienza più che piacevole.

Il ristorante è molto piccolo: meglio prenotare in anticipo. Da bravi turisti attenti alle tradizioni territoriali abbiamo sempre preferito piatti di origine locale come gli Sciatt e i Pizzoccheri Valtellinesi. Molto consigliati anche l’antipasto di Bresaola di manzo al burro d’alpe, o il Tris di bresaole, e il tagliere misto di formaggi con immancabili confetture e miele; tutto è a km 0, e proviene dalla Mieleria Moltoni di Villa di Tirano.

Quasi tutto è preparato al momento e questo è indice di grande qualità. Assolutamente da provare il Sorbetto al Braulio a fine pasto.

Un plauso alla carta dei vini per l’ottima selezione di prodotti locali e anche proposte per tutti i gusti.

Le camere e gli appartamenti sono pochi, arredati rispettando l’atmosfera del luogo: il legno e la pietra la fanno da padrone e questo rende tutto molto confortevole.
Anche la colazione non delude le aspettative, con prodotti locali e tipici.


Il loro sito: www.contradabeltramelli.com

Dove: Via Beltramelli, 41 – 23030 Villa di Tirano (SO)

Centra mappa
Ottieni i Percorsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *